Comunicato stampa



UGUALEUNO    Paolo Boschetti  Marisa Casellini  Markus Otz  Stefano Scarabello
                               Flavia Zanetti 

CRE  CRE            intervento site-specific
                                Officinaarte Magliaso dal 2 settembre al primo ottobre 2006
                                apertura sabato e domenica ore 14-17
                                             merc.ore 20-22
                                             e su appuntamento tel +4191 606 4602/ info@officina-arte.ch

CRECREssage          sabato 16 settembre ore 16


Cre Cre è un percorso progettato per gli spazi  esterni e interni della galleria Officinaarte a Magliaso che propone una metafora sul cambiamento che risponde sia a lle esigenze del CREscere, CREare, CREdere,…sia all'ineluttabilità -non sempre ben accetta- del CREpare…
L'intervento si articola sulla dicotomia natura-arte, fuori-dentro e s' interroga su vari perché: perché crescere creare incrementare credere? perché passivamente non scremare decrescere rinunciare ? perché cinque artisti visivi con interessi diseguali quali musica, incisione, scenografia, performance, fotografia trovano un notevole rapporto empatico  fondendo  pensiero e mezzi espressivi in un' azione interessantissima di continua modifica protrattasi fino al giorno d'apertura al pubblico?
La risposta è apparentemente semplice e spiegata dall'aforisma di Marisa Casellini: non è più tempo di artisti è tempo di coscienze.
Su questa linea l'incontro di CreCressage - in sostituzione dei più comuni vernissage e finissage- proposto per sabato 16 settembre alle 16
Nel 2007 Cre Cre verrà ripresentato e adattato allo Spazio Tronci di Milano , via Cola Montano 6.

Il gruppo Ugualeuno è stato creato nel 1998 per intervenire su territorio pubblico collegando l'arte a temi politici sociali ambientali e per rispondere a sollecitazioni che volta per volta si presentano stimolanti e culturalmente valide. Sua peculiarità è quella di associare o staccare da sé artisti in funzione del progetto da realizzare. Ha sede presso Officinaarte a Magliaso. Per Cre Cre associa cinque artisti: Paolo Boschetti (Morges), Marisa Casellini (Melano), Markus Otz (Chiasso), Stefano Scarabello (Chiasso) e Flavia Zanetti (Magliaso).
Nel 1998 ha presentato lavori all' USI e all'Aeroporto di Lugano sul tema della Comunicazione, nel 2000 a Bellinzona in Piazza Governo sulla Marcia Mondiale delle Donne (lavoro ora situato nel parco del Monte Verità ad Ascona), nel 2002 a Bellinzona è intervenuto in favore di Amnesty International e a Magliaso ha installato Il grido degli ulivi a difesa del popolo palestinese. L'anno prossimo sarà la volta di In Vista, collettiva organizzata da Visarte Ticino.

Durante l'esposizione Cre Cre negli spazi della galleria sarà presentato al pubblico  il nuovo  testo poetico di Piero Regolatti La glassa il tutto poiché i suoi interrogativi sono affini e complementari a quelli di Cre Cre.
L'introduzione è affidata a Gianpietro Milani la sera di mercoledì 13 settembre alle ore 20.00.

officinaarte
via cantonale 57 6983 magliaso
091 606 4602 www.officina-arte.ch

Via Cantonale 57 CH-6983 Magliaso (Lugano)
tel. e fax +41(091)6064602 cell.+41(0)792346311 www.officina-arte.ch, e-mail:info@officina-arte.ch